Tutti i diffusori e i componenti del sistema musicale wireless multi-room Denon Heos (tranne Heos Drive e la soundbar Heos HomeCinema) sono ora disponibili nella nuova versione HS2 che introduce due interessanti novità: il supporto Bluetooth integrato e la riproduzione di brani musicali in alta risoluzione fino a 24 bit/192 kHz e inclusi i file DSD 2,8 MHz e 5,6 MHz. Tutti i modelli della gamma (con le eccezioni menzionate prima) hanno ricevuto l’aggiornamento HS2: dal diffusore compatto Heos 1 fino al più grande Heos 7, passando per i modelli intermedi Heos 3 e Heos 5, così come il preamplificatore per lo streaming wireless Heos Link e l’amplificatore per l’audio in streaming Heos Amp.

Annotiamo con piacere che l’aggiornamento HS2 non ha comportato un aumento del prezzo. I prezzi di vendita al pubblico sono rimasti infatti in linea con quelli degli equivalenti prodotti della generazione precedente. Anche le sigle dei prodotti (tranne per il suffisso HS2) e le altre caratteristiche (a quel che ci risulta), sia tecniche sia esteriori, non hanno subito modifiche.

Denon Heos

Una novità per la piattaforma di streaming audio wireless Denon Heos riguarda anche il fatto che per la prima volta essa viene integrata anche in alcuni modelli di sintoamplificatori AV della casa, per ora della fascia medio-alta del catalogo Denon. I modelli di receiver AV con funzionalità di networking che incorporano il supporto per la tecnologia Heos, e che quindi possono essere integrati in una configurazione multi-room basata su questo sistema, sono i nuovi AVR-X6300H e AVR-X4300H. Essi sono riconoscibili dal marchio Heos serigrafato sul frontale e la loro disponibilità in Italia è attesa entro il mese di novembre.

Denon Heos AVR

Anche l’app iOS che serve a impostare e ad ascoltare musica sul sistema musicale wireless Heos ha ricevuto degli aggiornamenti per introdurre la compatibilità con iPhone 7 e 7 Plus e con i nuovi sintoamplificatori che supportano la tecnologia di streaming. Peraltro non sono solo i sintoampli marchiati Denon a ricevere il supporto per Heos; anche due nuovi modelli Marantz (brand di proprietà della stessa holding di Denon) lo integrano: il receiver SR7011 e il preamplificatore AV7703.

Informazioni sul sito Denon.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO