Deco M5 TP-Link

Ne avevamo parlato in occasione dell’anteprima offerta dall’azienda al CES 2017: fa ora il suo debutto a IFA 2017 Deco M5, il nuovo sistema TP-Link che coniuga il mesh Wi-Fi e la sicurezza. Le moderne esigenze delle reti domestiche vertono soprattutto sulla velocità, sulla copertura di tutta la casa e sulla sicurezza del network. TP-Link intende rispondere a queste richieste con il sistema Deco M5.

Per quanto riguarda le prestazioni e la copertura, Deco M5 si basa sulla tecnologia di rete mesh per fornire di connettività Wi-Fi tutta la casa. Il sistema TP-Link è AC1300 dual-band ed è in grado di raggiungere velocità fino a 400 Mbps sulla banda 2,4 GHz e 867 Mbps sulla banda 5 GHz. Utilizza inoltre la tecnologia MU-MIMO per poter supportare connessioni veloci con più dispositivi contemporaneamente.

Come avviene solitamente per i sistemi Wi-Fi mesh, Deco M5 è disponibile nella confezione da un singolo dispositivo (al costo di 129,99 euro) così come in quella da 3 dispositivi (kit che costa 299,99 euro), per ottenere una copertura maggiore. E la copertura Wi-Fi può essere ulteriormente estesa, perché il sistema consente di comporre gruppi formati da 2 a 10 Deco M5, per raggiungere una “coperta” Wi-Fi di fino a 4.500 mq di superficie. I componenti usano il sistema Adaptive Routing (ART) di TP-Link che funziona identificando e selezionando il percorso più veloce per i dispositivi per connettersi alla rete, in modo da ridurre rallentamenti e congestioni.

Un sistema pensato per le reti domestiche deve chiaramente essere facile da installare e gestire, e deve assicurare il massimo della sicurezza. Sul primo punto, è presente una procedura di set-up intuitiva e la configurazione avviene mediante un’app disponibile per iOS e Android. Con questo sistema TP-Link dimostra di voler puntare anche molto sulla sicurezza. Deco M5 integra infatti TP-Link HomeCare, un sistema di protezione sviluppato in collaborazione con Trend Micro, specialista della sicurezza informatica. Oltre a difendere i dispositivi da malware e intrusioni mediante frequenti scansioni di rete, individuando i siti dannosi e isolando i device eventualmente infetti, HomeCare offre anche la funzione Parental Control, per monitorare e gestire le modalità d’accesso dei propri figli a Internet.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here