CrashPlan esce dal mercato consumer

Fusion

In passato abbiamo realizzato diverse rassegne di servizi per il backup online e CrashPlan è spesso stato tra i servizi consigliati, data la semplicità di gestione e la completezza delle funzioni. Ora però la società che sta dietro al servizio - Code42 - ha deciso di concentrarsi solo sul mercato business e di abbandonare quindi CrashPlan for Home, l'offerta destinata agli utenti non professionali.

Code42 tutto sommato ha definito un piano di migrazione quantomeno tollerabile per chi ha sottoscritto un piano CrashPlan for Home. Il servizio sarà terminato definitivamente tra un bel po' (ottobre 2018) e c'è quindi abbastanza tempo per valutare alternative. Tra l'altro gli abbonamenti Home attivi saranno estesi gratuitamente di 60 giorni, dando ancora più tempo per spostare i propri dati.

Code42 in tal senso propone due alternative. Gli utenti davvero consumer possono abbonarsi ai servizi di Carbonite, società con la quale Code42 ha stipulato un accordo per offrire un abbonamento scontato a chi è oggi utente di CrashPlan for Home. Chi invece è consumer ma non troppo, come gli utenti home office e i liberi professionisti, può migrare al piano Small Business di CrashPlan a costo zero per il resto della durata del suo abbonamento Home e con uno sconto del 75 percento per i 12 mesi successivi.

Maggiori informazioni si possono consultare su una pagina che Code42 ha predisposto per l'occasione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here