Con Venetian Floors, Pixartprinting ci svela le ricchezze della Venezia che tutti calpestano

Venetian Floors 2

È volto alla diffusione di contenuti esclusivi di alto livello è il nuovo progetto Venetian Floors promosso da Pixartprinting. Un processo di culturizzazione legato al design, alla grafica e all’arte sviluppato con lo scopo di offrire agli utenti argomenti fruibili gratuitamente. Il primo appuntamento invita a scoprire Venezia da una prospettiva insolita, quella col naso all’ingiù. Protagonisti sono gli sfarzosi pavimenti veneziani: gli scatti del fotografo Sebastian Erras immortalano infatti una collezione unica di tecniche, colori, materiali come pietre, marmi, mosaici e vetri.

“Vogliamo essere promotori di un approccio innovativo non solo nel nostro business ma anche nella produzione e diffusione di contenuti. Grazie a questo progetto possiamo rendere disponibili un’incredibile galleria d’ispirazioni, una testimonianza della ricchezza decorativa del nostro Paese e una visione contemporanea del fare fotografia. – commenta Davide Turatti, Digital Marketing Manager Pixartprinting – I pavimenti infatti sono ritratti in stile ‘selfeet’, dall’alto in basso con i piedi del fotografo visibili nell’immagine, una tecnica che sta diventando virale”.

Visitando la pagina dedicata, si può ammirare Venezia con occhi nuovi attraverso citazioni, incontri, racconti, curiosità e naturalmente fotografie. E scaricando la mappa interattiva del percorso, si può anche rivivere e, perché no, replicare, la “passeggiata” tra palazzi, musei, scuole, negozi, teatri, calli, caffè e altri luoghi alla ricerca della suggestiva pavimentazione.

Questo progetto parte da Venezia, città natale di Pixartprinting, ma avrà sviluppi internazionali, toccando i Paesi in cui l’azienda è presente da tempo. Il prossimo appuntamento sarà con Barcellona Floors.

LASCIA UN COMMENTO