Con The Daily, Murdoch dà il via alla nuova era dell’editoria

Ha debuttato al Guggenheim di New York il nuovo quotidiano che può essere consultato solo tramite iPad, ma che con tutta probabilità arriverà anche su Android. Consultabile solo su abbonamento (e per ora solo tramite l’iTunes Store Usa), costa 1 dollaro alla settimana.

Il
magnate australiano Rupert Murdoch, uno dei più strenui sostenitori della
stampa tradizionale, ha rotto gli indugi e ha deciso di lanciare The Daily,
un quotidiano in formato elettronico che può essere "sfogliato"
esclusivamente dai possessori dell'iPad. Il nuovo giornale si presenta sotto
forma di una normale "app"
ed è frutto di un investimento stimato in circa 30 milioni di dollari.

The Daily può essere consultato
solamente stipulando un abbonamento (per ora solo con l'iTunes Store Usa): 14 centesimi per un solo giorno, 99 centesimi
per una settimana di lettura e 39,99 dollari per assicurarsi il quotidiano
elettronico per un anno. Secondo Murdoch, le spese per la produzione dei
contenuti e la gestione della pubblicazione - considerate "contenute"
- dovrebbero aggirarsi intorno ai 500.000 dollari la settimana. Il successo
dell'iniziativa sarà quindi decretato con la stipula di milioni di abbonamenti
che, per il momento, vengono offerti solamente agli utenti residenti negli
Stati Uniti. "Le nostre ambizioni
sono estremamente elevate e i costi molto ridotti
", ha sentenziato
sicuro Murdoch nel corso della conferenza stampa che si è tenuta presso il
museo Guggenheim di New York. E per raggiungerle, con tutta probabilità, The Daily sbarcherà anche sulla piattaforma Android.

Il giornale per iPad si compone di un centinaio di pagine (che saranno
aggiornate più volte al giorno) e affronta le tematiche più disparate. I
contenuti testuali saranno abbinati a foto ad alta risoluzione visualizzabili a
360 gradi e video autoprodotti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here