Con la Pixma Pro-1, Canon punta sui 12 inchiostri

Stampanti –

La nuova stampante fotografica professionale, che è la prima a usare una tale dotazione di cartucce, è pensata per applicazioni in studio, scopi commerciali e esposizioni. Dotata di soluzione tecniche tipiche delle macchine per il grande formato, stampa fino all’A3 e costa 1.064 euro.

Canon non ha dubbi: la nuova stampante Pixma Pro-1 è l'ideale
per i fotografi professionisti e gli appassionati più evoluti, perché è pensata
per applicazioni in studio, per scopi commerciali e per esposizioni.

Alla base di questa affermazione ci sono il nuovo esclusivo sistema
a 12 inchiostri (volto a espandere in modo significativo la gamma cromatica) e
la nuova funzionalità Chroma Optimizer, che progettata per avere una maggiore
densità del nero e una lucentezza uniforme. Inoltre, sostiene Canon, cinque
inchiostri monocromi producono stampe in bianco e nero di qualità
professionale, con dettagli eccellenti nelle zone d'ombra e di luce, oltre a
una gradazione tonale uniforme con assenza di granulosità. Alla stabilità delle
immagini si fa carico la nuova generazione di inchiostri pigmentati LUCIA.

In grado di stampare con risoluzione di 4800x2400 dpi, la Pixma
Pro-1 usa il nuovo sistema Optimum Image Generating (OIG) che analizza la foto
a colori e calcola con precisione la combinazione ottimale e il volume delle
gocce d'inchiostro, che sono posizionate sulla carta dalla testina di stampa
FINE Canon dotata di 12.288 ugelli.

Capace di stampare con tonalità di 16 bit per canale, Pixma Pro-1
dispone di tre modalità colore, tra cui la nuova Photo Colour che riproduce i
toni dell'azzurro e dei verdi in modo da evocare i reali colori visti al
momento dello scatto. Dal canto suo, la modalità Linear Tone riproduce i colori
con una curva lineare, mentre la modalità Profili ICC consente di impiegare
specifici profili colore per determinati tipi di carta o crearne di propri.

Pixma Pro-1 è in grado di produrre una stampa in formato A3 con
qualità da esposizione in circa 2 minuti e 55 secondi. Un serbatoio 2,5 volte
più capiente rispetto a Pixma Pro 9500 Mark II assicura minori cambi
d'inchiostro. L'apertura frontale dei pannelli consente un facile accesso ai
serbatoi, e per una maggiore efficienza il vassoio posteriore può contenere
fino a venti fogli di carta fotografica, mentre lo slot posteriore di
alimentazione manuale accetta carta fotografica fino a 356 mm (14”) di
larghezza e la più pesante tra le carte fine art.

Per stampe commerciabili, il controllo in tempo reale del volume
delle gocce stabilizza il colore e la densità dell'inchiostro e garantisce la
costanza dell'output nel tempo. Inoltre, l'affidabilità in un ambiente
commerciale è assicurata da soluzioni tecniche abitualmente presenti nelle
stampanti professionali di grande formato, come una ventola per la circolazione
dell'aria e un sistema tubolare di alimentazione dell'inchiostro separato dalla
testina di stampa. Infine, la connessione Ethernet consente a Pixma Pro-1 di
essere facilmente condivisa in rete.

In dotazione con la Pixma Pro-1 troviamo il software plug-in
Easy-PhotoPrint Pro (che semplifica le impostazioni della macchina e consente
la stampa in batch). Il supporto è stato anche ampliato alla serie completa di
Adobe Photoshop, così come al software Canon Digital Photo Professional. La
stampante è in grado di selezionare automaticamente il profilo ICC corretto per
ogni carta Canon, ma è disponibile una gamma più estesa di profili ICC per le
carte Fine Art in commercio dei più noti produttori. Il software Colour
Management Tool Pro, che può essere scaricato
dal sito Canon
supporta gli strumenti di gestione colore X-Rite, tra cui
Colour Munki Photo e Colour Munki Design, consentendo di creare profili ICC
personalizzati.

Pixma Pro-1 include anche la funzione di regolazione luce
ambientale in modo che sia possibile selezionare il tipo di illuminazione in cui
la stampa sarà visualizzata e quindi compensare di conseguenza i colori di
stampa.

Pixma Pro-1 sarà in vendita da novembre 2011 al prezzo di
listino di 1.064 euro IVA inclusa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here