Con iOS 9.3, si potrà caricare musica su iCloud senza passare da iTunes

Apple music

Più che una innovazione potrebbe essere quasi una rivoluzione. Il prossimo iOS 9.3, la cui disponibilità è attesa per il prossimo mese di marzo, potrebbe infatti consentire agli sviluppatori di creare app che permettano di aggiungere canzoni alla libreria di iCloud, eliminando quindi la necessità di usare iTunes per caricare brani sia sul cloud sia sulla app Musica di iOS.

Secondo Appleinsider, questa opportunità sarebbe resa disponibile da una nuova Api presente nella prossima versione del sistema operativo mobile. In pratica, con iOS 9.3, dopo che un utente ha accordato il suo permesso, una qualsiasi app potrebbe trasferire su iCloud qualsiasi brano MP3, anche se questo non è presente all’interno di iTunes Store, non richiedendo più di dover usare iTunes (su Mac o Pc) come invece accade ora. Questo renderà più agevole la gestione della propria libreria musicale direttamente da iPhone e iPad, senza dover ricorrere a un computer.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO