Con Freedome for Mac, F-Secure protegge la privacy degli uenti Apple

F-Secure Freedom for mac

Un’indagine condotta da F-Secure presso utenti di MacBook indica che il 36% del campione usa hotspot Wi-Fi pubblici più di 3 volte alla settimana (il 13% in più degli utenti PC), ma il 32% non conosce o non usa nessun genere di protezione online (rispetto a solo il 10% di chi usa PC).

Per erigere una barriera e aiutare gli utenti OS X a tenere sotto controllo la loro privacy online, F-Secure propone l’app Freedome for Mac, che riunisce al suo interno un set completo di strumenti di protezione. In pratica, Freedome crea un tunnel VPN protetto per il traffico Internet, proteggendo così dai criminali che cercano di intercettare le comunicazioni, dalle aziende che cercano di tracciare il comportamento online e dai siti malevoli che cercano di infettare il dispositivo. Ma Freedome for Mac permette anche di scegliere tra 17 posizioni virtuali, consentendo di raggirare i blocchi geografici sul web usati per restringere l’accesso ai contenuti bloccati.

Freedome for Mac è disponibile tramite abbonamento annuale. Per valutarne l’efficacia, è possibile effettuare una prova gratuita collegandosi al sito http://freedome.f-secure.com.

LASCIA UN COMMENTO