Come funziona Elenco lettura in Safari iOS

Elenco lettura

È una funzione talmente utile che ha anche i suoi imitatori, però Elenco lettura non è esattamente una delle più evidenti ed immediate di Safari per iOS. È una funzione introdotta tempo fa per il browser Apple in versione iOS e macOS, che permette di salvare pagine web su cui siamo stati magari portati navigando per il web ma che non abbiamo il tempo di leggere in quel momento. Salvandole possiamo consultarle con comodo più avanti, anche senza collegamento a Internet. Vediamo come funziona Elenco lettura, in dettaglio.

1. Nel menu Condivisione

Quando siamo su una pagina che ci interessa particolarmente possiamo salvarla in Elenco lettura usando il menu Condivisione, ossia quello collegato all'icona di condivisione che si trova immediatamente a destra della barra degli indirizzi.

Tocchiamo l'icona e tra le varie opzioni possibili di destinazione della condivisione troviamo appunto Elenco lettura. Selezionando il comando, la pagina viene salvata in locale sul dispositivo, anche se per noi non è accessibile direttamente.

2. Dov'è l'Elenco lettura

Per rileggere le pagine salvate dobbiamo passare alla sezione Elenco lettura, che si trova combinata con la Cronologia di Safari e con i link recepiti dai nostri account social. Tocchiamo il pulsantino con l'icona a forma di libro che è alla sinistra della barra degli indirizzi web.

La sezione Elenco lettura è collegata all'icona con un paio di occhiali, tocchiamola per vedere un elenco delle pagine salvate in locale, subito consultabili.

3. Il legame con iCloud

Uno dei vantaggi di Elenco lettura è che si tratta di una funzione collegata a iCloud. Questo vuol dire che le sezioni Elenco lettura di Safari in tutti i dispositivi collegati al nostro account condividono le pagine salvate, che quindi possiamo consultare da qualsiasi iPhone, iPad o Mac.

Con un'avvertenza: per poterle consultare offline anche dagli altri dispositivi dobbiamo averle visitate online almeno una volta anche da essi. La "propagazione" attraverso iCloud infatti non comporta anche un download automatico delle pagine.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here