Come far convivere iCloud e iCloud Drive?

Apple iCloud

Con l’arrivo di iOS 8, e soprattutto di OS X 10.10 Yosemite, Apple ha esteso l’approccio di iCloud affiancandogli iCloud Drive, un nuovo servizio di memorizzazione dei documenti online. È il tentativo di combinare la semplicità di iCloud, che funziona in modo trasparente, con la libertà di manovra dei servizi di storage cloud generici come Dropbox, Google Drive o Microsoft OneDrive.

La soluzione scelta da Apple però è meno nettamente identificabile rispetto a quelle appena citate. iCloud Drive e iCloud convivono fianco a fianco e soprattutto si dividono lo spazio di 5 GB che tutti gli utenti Apple hanno gratuitamente sui server di Cupertino. Questo tra l’altro significa che, a differenza degli altri sistemi di cloud storage, a priori è impossibile dire quanto sia il nostro spazio iCloud Drive: è quello totale (5 GB) meno quello occupato da alcuni servizi iCloud come Backup iCloud, iCloud Photo Library e la conservazione dei dati di Calendario e Contatti.

Inoltre, iCloud Drive deve armonizzare l’approccio generico degli storage cloud, in cui si possono creare cartelle a piacere e spostare i file dove si vuole, con l’approccio “verticale” di iCloud in sé, in cui ciascuna app ha un suo spazio di memorizzazione dal quale non può uscire e che non può essere consultato da altri software. Tutto questo mantenendo la virtù della sincronizzazione: come per iCloud, anche i file gestiti via iCloud Drive si distribuiscono automaticamente fra i Mac e i dispositivi iOS collegati al medesimo ID Apple.

La coesistenza dei due approcci talvolta porta, come vedremo, a situazioni apparentemente poco coerenti fra loro. Vediamo di capire meglio la logica di iCloud Drive e le sue sinergie con iCloud.

____________________________________________________

Cliccate qui per continuare la lettura del tutorial sul numero di maggio 2015 di Applicando. Scoprirete così come gestire al meglio iCloud e iCloud Drive da Mac e da dispositivi iOS e quali app sono compatibili con i due sistemi di storage.

Cliccate invece qui se volete sfogliare Applicando di maggio 2015.

 

 

LASCIA UN COMMENTO