Come asciugare Apple Watch

Asciugare Apple Watch

Non tutti gli Apple Watch sono stati progettati per sopportare l'acqua, anche se tutti hanno un grado almeno minimo di resistenza contro gli agenti liquidi esterni. Quindi, come asciugare Apple Watch quando probabilmente ha preso più acqua del dovuto? Dipende ovviamente dal modello, con Watch 2 nelle condizioni migliori.

Apple Watch 2

Apple Watch Series 2 è lo smartwatch più protetto contro l'acqua, tanto che prevede programmi specifici di allenamento in piscina. Secondo Apple ha una resistenza all’acqua fino a 50 metri e può essere usato per attività in acque poco profonde, come appunto il nuoto in piscina o in mare.

Ma non va oltre, ossia Apple ci tiene a spiegare che non sopporta "il contatto con acqua ad alta velocità o l’immersione profonda". Quindi niente sci d'acqua o immersioni subacquee. È tutta questione di pressione. Entro certi limiti l'acqua non supera le guarnizioni di protezione del Watch 2, oltre però nemmeno quelle resistono.

Apple Watch Series 2Watch 2 prevede una modalità di funzionamento specifica mentre è in acqua: Water Lock. Non lo rende più "sigillato" ma fa in modo che lo schermo non si attivi per sbaglio e soprattutto attiva, quando ne usciamo, una procedura per espellere l'acqua dai fori dell'altoparlante. Water Lock si attiva dal Centro di Controllo (è il pulsante con l'icona di una goccia) e se ne esce, dopo, ruotando la corona digitale. A quel punto Watch 2 emette suoni acuti che fanno vibrare la membrana dell'altoparlante ed eliminano l'acqua presente.

Possiamo usare questa procedura (attivare e poi disattivare Water Lock) in ogni caso in cui temiamo che un Watch 2 abbia al suo interno dell'acqua di troppo.

Gli altri Watch

Apple Watch Series 1 e il Watch originale sono resistenti all’acqua e agli schizzi ma non dovrebbero essere immersi in acqua. Se pensiamo che ne abbiano presa troppa, magari perché ci sono caduti in un lavandino, dobbiamo farne uscire una parte e lasciare che il resto evapori.

Apple watch fitnessIl grosso dell'acqua si elimina mettendo il Watch su un panno asciutto con il lato dell'altoparlante rivolto verso il basso. Il resto ha solo bisogno di tempo per evaporare: lasciamo il Watch in carica per la notte - operazione che tra l'altro lo riscalda anche - e il mattino dopo dovrebbe essere tutto a posto.

Teniamo poi conto che Apple parla sempre di resistenza all'acqua, non ad altri agenti liquidi che potrebbero danneggiare le sue guarnizioni di protezione. E come in qualsiasi orologio questa protezione diminuisce col tempo. Ultima annotazione: i cinturini in pelle e in acciaio inossidabile non sono resistenti all’acqua, indipendentemente dal modello di Watch che usiamo.

LASCIA UN COMMENTO