Clips 2.0

Clips è l’app per iPhone e iPad gratuita di Apple che consente di creare e condividere brevi video in maniera facile e divertente. Arriva ora su App Store la nuova versione Clips 2.0, che introduce novità e miglioramenti nell’app.

Clips 2.0La novità più intrigante è la funzione che Apple chiama Scene per i selfie. È una funzione, tuttavia, che hanno a disposizione solo i fortunati possessori di iPhone X. Grazie al sistema fotografico TrueDepth di iPhone X, su cui si basa anche la tecnologia di riconoscimento facciale Face ID dello smartphone top di gamma della Mela, la nuova versione di Clips è in grado di rimuovere lo sfondo reale e immergere l’utente in una scena selfie animata che avvolge la persona a 360° in uno scenario virtuale. L’utente può scegliere tra 10 scene disegnate da Apple in vari stili, e ci sono anche due sfondi ispirati a Star Wars: Gli ultimi Jedi, per selfie fantascientifici.

Tra le altre novità di Clips 2.0, rimanendo in ambito di personaggi e “mondi” di fantasia, troviamo nuovi contenuti Disney tra cui poster a schermo intero con Topolino e Minnie, adesivi di Star Wars con versioni animate della Principessa Leila, di Luke Skywalker, Darth Vader, Chewbecca e altri. Per rendere più vivaci e divertenti i video, abbiamo ora a disposizione 16 nuovi adesivi disegnati da Apple e a 21 nuove colonne sonore royalty-free, che si regolano in automatico in base alla lunghezza del video. La nostra tavolozza artistica si arricchisce anche con quattro nuovi effetti, Acquerello, Carboncino, Siena e Indaco, così come con una selezione di filtri dall’app Fotocamera.

In generale, in Clips 2.0 Apple ha migliorato l’interfaccia dell’app, semplificandola ulteriormente. Abbiamo a disposizione un nuovo browser Effects, da cui possiamo scegliere filtri, etichette, adesivi e così via. I pulsanti con le etichette semplificano alcune attività di modifica dei clip. Inoltre, tornando a iPhone X, l’interfaccia è ora ottimizzata per il suo display Super Retina.

Interessante anche l’introduzione del supporto per iCloud. È ora possibile accedere ai video di Clips, per visualizzarli e modificarli, su iPhone e su iPad mediante iCloud. Oppure, ad esempio, iniziare un video su un dispositivo iOS e finirlo su un altro. Clips adotta degli accorgimenti per ottimizzare l’uso dello spazio di archiviazione su iCloud. Stimolante anche il supporto per l’iPad condiviso nelle classi, Shared iPad, per coinvolgere gli studenti nella divertente e creativa attività di realizzazione di un video con Clips, anche se questi servizi del settore education magari in Italia non sono così diffusi come avviene negli Stati Uniti.

Sono numerose le ulteriori funzionalità introdotte così come i miglioramenti apportati con l’aggiornamento Clips 2.0.

Clips
Developer: Apple
Price: Free
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot
  • Clips Screenshot

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here