Social network: cinque app per gestirli tutti assieme

social network

Oramai abbiamo tutti almeno tre o quattro account per i social network diversi. E se probabilmente ne abbiamo uno che apprezziamo di più e quindi usiamo più frequentemente, ci sono casi in cui è utile avere una piattaforma che permetta di condividere lo stesso contenuto su più siti o anche di programmare i nostri post. Per chi usa i social come attività professionale, poi, l’esigenza è anche più marcata.

Gli sviluppatori di app iOS hanno lavorato molto in questo senso e ci sono diverse applicazioni che si propongono come assistenti della nostra vita social personale o professionale. Ognuna con la sua specificità, come si può vedere dai nostri suggerimenti.

1. Buffer

Buffer ha una fama piuttosto controversa nel suo volto web, i giudizi per la sua app sono invece abbastanza uniformemente positivi. Gestisce vari social (Twitter, Facebook, Instagram, Google+, LinkedIn, Pinterest) e permette di programmare i post. Fornisce anche alcune informazioni analitiche sulla diffusione dei vari post.

L’app di base è gratuita e senza pagare un euro permette di gestire quattro account con un massimo di dieci post programmati. I numeri salgono per i piani di abbonamento a pagamento, da circa cento dollari l’anno o al mese a seconda della versione.

2. Hootsuite

Hootsuite è un altro grande classico. Gestisce account Twitter, Facebook, LinkedIn e Foursquare, per i quali può programmare i post e dare informazioni di sintesi sull’utilizzo dei link inseriti nei post stessi (e abbreviati con ow.ly).

Anche in questo caso c’è una differenza fra il raggio d’azione della versione gratuita del servizio – che non va oltre i tre account – e quella a pagamento.

3. Everypost

Everypost punta molto sull’abbondanza di connettori verso le reti sociali: Facebook, Twitter, Google+, Pinterest, LinkedIn, Tumblr, YouTube, Flickr… L’obiettivo è collegare più social network possibili per portarvi funzioni di programmazione dei post (anche multimediali) con la selezione di un pubblico ben definito, ad esempio certe cerchie di Google+ invece di altre.

Non mancano poi le funzioni accessorie come la ricerca di materiale specifico sui social media, la conservazione dei post anche su Dropbox, l’accorciamento degli URL, la gestione delle pagine Facebook o LinkedIn. Peccato che gli elementi più interessanti richiedano un abbonamento a pagamento.

4. Pagemodo

Pagemodo ha una ampiezza di raggio d’azione più limitata di altre app ma sa comunque gestire i tre social fondamentali: Facebook, Twitter e LinkedIn. Ha una logica di funzionamento però un po’ diversa dalla media, non essendo un “programmatore” di post ma uno strumento studiato soprattutto per condividere velocemente sui social materiale che troviamo navigando per il web o proprio sui social network.

Appare quindi indicato per chi usa già un servizio di gestione dei post desktop (c’è ad esempio una versione desktop di Pagemodo, con più funzioni) e vuole un’app con cui trattare i contenuti mentre è in movimento. Chi usa Pagemodo desktop può anche avere funzioni di programmazione (sarebbe meglio dire “messa in coda”) dei post.

5. Stats

Come lascia intendere il nome, Stats è l’applicazione per chi ama analizzare statistiche sulle proprie “performance” lato social network. È dedicata solo a Twitter e a Instagram ma per questi due social offre una decina di metriche che indicano il successo dei nostri post, in assoluto e confrontato con alcuni account “concorrenti”.

L’app è anche in grado di mostrare informazioni dettagliate su specifici account e di sintesi sui follower di un account. Due funzioni non molto utili per l’uso personale dei social ma potenzialmente interessanti per chi gestisce gli account di aziende o brand.

Stats - for Twitter & Instagram
Developer: Codigami
Price: Free
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot
  • Stats - for Twitter & Instagram Screenshot

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO