Cinema 4D

06Con Cinema 4D Release 19, la nuova generazione dell’app professionale per il 3D di Maxon, la software house ha introdotto sia miglioramenti nel workflow sia nuovi strumenti a disposizione dei designer. Nella nuova versione sono state inoltre re-ingegnerizzate alcune tecnologie che sono alla base dell’applicazione e che rendono ora pronto Cinema 4D Release 19 per gli sviluppi futuri. Tra queste, ci sono elementi importanti quali un nuovo nucleo per la modellazione, GPU rendering su Mac e su Windows, funzionalità OpenGL in BodyPaint 3D.

Maxon ha introdotto miglioramenti e un notevole potenziamento della performance nella Viewport, ad esempio con una vista vista OpenGL abbastanza valida da poter essere anche utilizzata per le anteprime per i clienti. Inoltre Cinema 4D ora supporta in modo nativo il formato MP4, anche senza QuickTime, in modo da semplificare e sveltire la gestione dei video. Novità che rendono dunque il workflow più rapido e meno complesso.

Cinema 4DCon Cinema 4D Release 19 sono stati introdotti miglioramenti anche in MoGraph, il set di strumenti per la motion graphic. Due sono i principali potenziamenti. Il primo è che ora è diventato molto più facile… rompere gli oggetti, grazie alle funzionalità aggiunte alla Frattura Voronoi, che ora è anche più veloce. Il secondo potenziamento riguarda il nuovo Effettuatore Suono, per creare in modo più facile animazioni perfettamente sincronizzate a una traccia sonora.

Per quanto riguarda il rendering, è stata introdotta una nuova Camera Sferica VR, per renderizzare video stereoscopici a 360°, e la tecnologia Radeon ProRender di AMD è ora integrata nella Release 19. Questa tendenza alla semplificazione dei processi è stata portata avanti anche negli strumenti di modellazione, con il nuovo strumento Riduzione Poligoni e diversi miglioramenti. Anche sul versante dell’animazione sono stati apportati miglioramenti e ottimizzazioni.

Cinema 4DSarebbe impossibile elencare tutte le novità di Cinema 4D Release 19, che sono consultabili sul sito Maxon. Come di consueto, Cinema 4D è disponibile in diverse versioni che variano in base al campo d’utilizzo e alle esigenze dell’utente. Per i dettagli commerciali, le opportunità di upgrade e le opzioni ad abbonamento, oltre che per ulteriori informazioni sulla nuova release del software, rimandiamo al sito del distributore italiano GRMstudio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here