Ho perso il mio iPhone, lo ritrova Google

Trova il mio iPhone è uno dei servizi collegati al proprio account iCloud che si rivela di maggior aiuto nei rari casi in cui ne abbiamo bisogno. Sapere dov’è localizzato un iPhone o in generale un dispositivo iOS di cui non sappiamo più nulla è davvero comodo, soprattutto quando ci troviamo a dire: ho perso il mio iPhone.

Ora Google sta preparando qualcosa di simile ma indipendentemente da iCloud: un servizio online attraverso cui è possibile verificare la posizione di un dispositivo iOS associato a un account Google. Basta quindi che qualche app Google sia attiva sul device.

La funzione si chiama Find your phone ed è già parzialmente attiva nella sezione My Account dei servizi online Google. Elenca i dispositivi associati e per quelli iOS fornirà un servizio di localizzazione su mappa come quello di Apple. Al momento permette solo di “uscire” da remoto dalle app Google (per impedire l'accesso a chi non è autorizzato).

Secondo Google, in futuro questo servizio sarà presentato immediatamente non appena si immetterà nel campo di ricerca la frase “I lost my phone”. Ovviamente - si spera - anche in lingue diverse dall’inglese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO