Chassis completamente in vetro per i prossimi iMac?

iMac

Il brevetto pubblicato dall’ente statunitense preposto si chiama semplicemente “chassis per device in vetrofusione”. Ma siccome è attribuito ad Apple e tra gli ideatori c’è quella mente geniale di Jon Ive potrebbe portare a qualche prodotto davvero innovativo.

Dalla descrizione riportata nel brevetto stesso e dai diagrammi che l’accompagnano, i maggiori candidati all’implementazione di un case in vetro sembrano essere gli iMac e gli iPhone. Mentre però per questi ultimi già da tempo si parla di una possibile evoluzione verso prodotti realizati in vetrofusione, per gli iMac non si aveva alcuna informazione a riguardo. Potrebbe perciò delinearsi un futuro con chassis nettamente differenti da quelli che abbiamo visto sinora? La risposta a questa domanda non arriverà sicuramente a breve.

CONDIVIDI

3 COMMENTI

  1. Premetto che sono un fiero possessore di iMac e che, per ora, non tornerei mai indietro. Ma da quello che vedo nell’evoluzione dei loro prodotti, si tende a dare sempre più importanza alla forma piuttosto che alla sostanza; vedi la nuova versione di OS X El Capitan, uscita ormai da una settimana e incompatibile persino con i software della mela. Questo non è accettabile specialmente se con il computer ci lavori e sei costretto ad aggiornare, prima o poi. Senza tenere conto che gli aggiornamenti fanno sempre parte di un programma di obsolescenza programmata mirata all’acquisto di un nuovo Mac.

  2. Hai ragione, gli iMac stanno prendendo una brutta piega. Io ho un iMac 21,5″ late 2009 che ho aggiornato a El Capitan, venendo da Mountain Lion e ne sono abbastanza contento.
    Oggi gli iMac hanno prezzi spropositati rispetto all’hardware che offrono. Capisco che OS mac non è Windows ma a tutto c’è un limite.

  3. Condivido quanto segnalato da Marco e Fabio: ogni aggiornamento del s.o. o di altri programmi crea più problemi che vantaggi, tanto che mi sono fermato a Yosemite e ho reinstallato iPhoto rinunciando al nuovo Foto.app così come ho rinunciato al nuovo Keynote. Perché complicano ed in definitiva peggiorano quantoi di buono c’è? Io ho cominciato con Apple 2 che all’epoca era all’avanguardia; oggi non so se Apple sia ancora la migliore! Mi dispiace.

LASCIA UN COMMENTO