Chipolo

Chipolo è un’azienda con sede in Slovenia che sviluppa dei dispositivi Bluetooth smart e compatti che servono a indicare la posizione degli oggetti preziosi e personali per aiutarci a non perderli. All’International Consumer Electronics Show di Las Vegas l’azienda ha annunciato due nuovi modelli di tracker Bluetoth che si spingono ancora più in là per quel che concerne la riduzione delle dimensioni. Il produttore li definisce il più piccolo e il più sottile al mondo e sono, rispettivamente, Sticker e Clip. L’azienda ha anche lanciato una piattaforma che consente ad altre società di integrare il prodotti nella rete “Lost & Found” di Chipolo, un vero e proprio network smart per ritrovare gli oggetti perduti.

Clip è estremamente sottile e alimentato da una batteria ricaricabile che però non è sostituibile e dura per circa 12 mesi: dopo questo periodo l’utente, informa l’azienda, può sostituire il dispositivo con uno nuovo a un prezzo scontato. Può produrre un volume di 90 decibel e, grazie alla forma sottile, può essere agganciato ad esempio a una carta d’identità o a un passaporto, ma si può anche alloggiare in un portafoglio poiché la clip è removibile.

Chipolo

Chipolo Sticker è progettato al massimo della compattezza per poter essere applicato su oggetti che presentano una superficie ridotta, come ad esempio un paio di occhiali o una cuffia. È il 63% più compatto del modello Chipolo Plus e produce comunque un allarme da 85 decibel. Chipolo Sticker incorpora la tecnologia di ricarica wireless WattUp di Energous Corporation, basata su radiofrequenza.

Chipolo

Entrambi i dispositivi si abbinano alla app per iOS o Android: se non troviamo un oggetto (ed esso è all’interno del raggio Bluetooth), lo possiamo far suonare tramite l’app, per individuarne la posizione. Se invece l’oggetto è al di fuori dell’area di connessione Bluetooth, la funzione di “ultima posizione conosciuta” visualizza dove è avvenuto l’ultimo “tracciamento”, così possiamo ad esempio ricostruire dove abbiamo perso o lasciato l’oggetto.

Chipolo

C’è anche un Chipolo Lost & Found Network a cui possiamo affidarci: se un altro utente della rete rileva l’oggetto perduto, il proprietario riceve una notifica sulla posizione. Proprio per ampliare e potenziare questa rete l’azienda lancia la Chipolo Platform, che consente a produttori terzi di integrare le proprie soluzioni in questa community degli oggetti perduti.

I nuovi prodotti saranno disponibili più avanti nel corso dell'anno. Maggiori informazioni sul sito di Chipolo e di Hinnovation.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here