Canon PIXMA, un po’ multifunzione, un po’ oggetto d’arredo

Canon ha presentato la nuova gamma di multifunzione PIXMA a getto d’inchiostro: una nuova linea di prodotti, fino al 40 per cento più compatti, studiata per venire incontro alle diverse esigenze, anche di budget, degli utenti domestici.

Si parte, dalla serie TS5050 che, all’interno segmento Single Ink, con un prezzo suggerito al pubblico di 109 euro, rappresenta l’entry level di una gamma in cui serie TS6050, che di euro ne richiede 139, ricopre il gradino intermedio per lasciare spazio alla più evoluta serie TS8050, da 189 euro, fino al top di gamma serie TS9050, venduta a 259 euro.

Stampa sempre e ovunque

Per tutte, la connettività Wi-fi integrata consente di stampare in modalità wireless da pc, smartphone e tablet mediante l’app Canon PRINT per iOS e Android, mentre la modalità Access Point, consente di collegarsi direttamente alla stampante senza bisogno di password Wi-fi.
Nelle più evolute serie TS9050 e TS8050, la funzione Touch & Print, accessibile dai dispositivi Android cui si accede tramite la già citata app Canon PRINT, consente di collegare smartphone o tablet dotati di NFC per effettuare stampe o scansioni, mentre il collegamento Ethernet offerto dal top di gamma permette di condividere il multifunzione tra più pc in rete.
Sempre grazie all’app Canon PRINT, sia serie TS9050, sia serie TS8050 hanno la funzione di stampa diretta su Cd/Dvd, mentre fatta eccezione per la serie TS6050, tutti i modelli possono stampare le foto direttamente da una scheda di memoria SD, senza necessità di un pc. Chi lo fa su serie TS9050 può anche scegliere di aggiungere filtri creativi direttamente sulle foto con la semplice pressione di un pulsante, grazie all’LCD touchscreen da 5 pollici.

LCD sempre più funzionali

Dal punto di vista estetico, i modelli intermedi serie TS8050 e serie TS6050, sono caratterizzati da finitura a contrasto lucida a specchio e opaca, mentre la serie TS9050 propone un look ancora più sofisticato, che ben si adatta a showroom di moda e design.
Eccetto il modello di base, le ultime nate mettono, poi, in mostra schermi LCD touch utili a consentire l’accesso a Cloud Link per stampare rapidamente una foto o caricare un documento, ovunque e in qualsiasi momento.
Sempre le serie TS9050, TS8050 e TS6050 possono, poi, connettersi a Instagram per stampare le proprio immagini preferite, anche nel nuovo formato quadrato di Canon su carta fotografica lucida.
In tal senso, in aggiunta ai cinque serbatoi d’inchiostro singoli di cui sono dotate la serie TS5050 e la serie TS6050, nelle rimanenti serie evolute, l’utilizzo di un serbatoio supplementare d’inchiostro grigio e un inchiostro nero fotografico potenziato consentono di migliorare la qualità di stampa fotografica, con ricchi dettagli nelle aree scure e ombreggiate.
Per tutti i modelli, infine, le cartucce XL opzionali permettono di stampare più pagine, mentre i serbatoi d’inchiostro singoli riducono al minimo gli sprechi, visto che ogni colore è sostituibile singolarmente.
Un cassetto anteriore disponibile sulle serie TS9050, TS8050 e TS6050 consente, infine, di usare contemporaneamente carta comune per i documenti nel cassetto frontale e carta fotografica nella parte posteriore, evitando di dover sostituire continuamente il tipo di carta.

 

LASCIA UN COMMENTO