Canon EOS 1300D, anche la reflex diventa social

Canon Eos 1300D

Non usa mezzi termini Canon quando presenta la nuova fotocamera EOS 1300D: è una reflex entry-level dedicata al mondo social. La macchina è infatti pensata per chi desidera avvicinarsi al mondo della fotografia e vuole poter condividere con immediatezza sui canali social i propri scatti tramite Wi-Fi e Dynamic NFC.

Dotata del processore di immagini Canon DIGIC 4+ e di un sensore APS-C da 18 megapixel, dispone della modalità ‘Scene Intelligent’ che dà alla macchina fotografica il pieno controllo dello scatto, scegliendo automaticamente l’impostazione più adatta in base alla scena inquadrata. Per una maggiore libertà di scelta sono invece presenti sulla ghiera della fotocamera diverse configurazioni preimpostate adatte a molteplici situazioni di scatto, compresa la nuova modalità ‘Food’. La messa a fuoco automatica consente di mantenere a fuoco anche i soggetti in movimento e aiuta a riprendere le scene d’azione a tre fotogrammi al secondo. Inoltre, per personalizzare le proprie immagini è possibile applicare alle foto dei filtri creativi, come ‘fotocamera giocattolo’, che applica una vignetta intorno all’immagine, oppure creare l’effetto ‘fish-eye’.

La fotocamera offre l’opportunità di scattare anche in condizioni di luce ridotta grazie alla possibilità di scegliere diverse impostazioni, del diaframma alla velocità dell’otturatore al valore ISO, tra 100 e 6.400 – espandibile fino a ISO 12.800.

Grazie all’ampio sensore, è possibile riprendere filmati con qualità Full HD registrando con una profondità di campo ridotta per dare un aspetto cinematografico ai propri video. La fotocamera offre lo stesso controllo manuale sia in modalità video sia in modalità foto. Con l’opzione ‘Video Snapshot’ è anche possibile registrare una serie di brevi clip che vengono unite automaticamente in una sequenza video che racconta l’intera giornata.

EOS 1300D incorpora Dynamic NFC e una serie di nuove funzionalità di connettività Wi-Fi per agevolare la memorizzazione e la condivisione delle foto anche quando si è in viaggio. Grazie alla app Canon Camera Connect, disponibile sia per Android sia per iOS, si possono rivedere su smartphone o tablet tutte le immagini presenti nella fotocamera, trasferire sul dispositivo gli scatti preferiti e condividerli, oltre a comandare la fotocamera direttamente dalla app e scattare in remoto, modificando addirittura i settaggi.

Grazie al sistema Wi-Fi è possibile caricare direttamente dalla fotocamera1 le immagini sui social network e su una serie di servizi cloud, tra cui irista di Canon e creare gallerie on-line pronte per essere condivise. È possibile, inoltre, collegare EOS 1300D a Canon Connect Station CS100 per archiviare e condividere le immagini e i video in modo agevole e immediato.

EOS 1300D sarà in vendita dal mese di aprile al di 390 euro nella versione solo corpo macchina.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO