Browser, a Chrome quasi il 10% delle preferenze

Scenari –

I dati di NetApplications evidenziano un’ulteriore crescita del browser di Google, che guadagna utenti su tutte le piattaforme. Continua il calo Internet Explorer ( raggiunge il 58,4%), Firefox consolida la seconda posizione (22,7%), mentre Safari si attesta al 5,5%.

Ci sono delle soglie simbolo, nel mercato dei browser, che negli anni abbiamo preso l'abitudine di osservare per sottolineare la crescita o il declino di una o dell'altra proposta presenti sul mercato.

Così, sembra quasi arrivato per Chrome il momento di varcare la prima delle soglie simboliche: il 10% di market share.
Lo sostiene NetApplications, presentando il suo report di novembre sulla diffusione dei diversi browser nel mondo.
E in effetti, la crescita di Chrome è la vera notizia di questo report novembrino, considerando ormai cronico il progressivo calo di Internet Explorer.
Il browser di Google ha raggiunto nelle ultime 4 settimane una quota del 9,26%, mentre Microsoft perde un ulteriore punto e si attesta al 58,4%, in ogni caso in testa alla classifica. La seconda posizione spetta a Mozilla Firefox, che ormai vale un buon 22,7% del mercato. Secondo, per l'appunto, Chrome, che distanzia Safari attestato al 5,55%, mentre Opera e Opera Mini valgono rispettivamente il 2,20 e lo 0,94%.

Quel che gli analisti sottolineano è proprio la crescita di Chrome, evidenziando come il browser di Google di fatto tenda a conquistare utenti su tutte le piattaforme, soprattutto dopo il rilascio della versione 7.0, che da sola ora vale il 5,6% del mercato e che potrebbe sostituire in toto la release 6.0 nell'arco di un paio di mesi

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here