Babylon sbarca su Mac

Uno dei prodotti leader dei software di traduzione per Pc è arrivato sulla nostra piattaforma: un clic per tradurre al volo singole parole o intere frasi in ben 28 lingue con risultati di gran lunga migliori rispetto a qualsiasi altra soluzione online

Il vento è decisamente cambiato, e la presentazione alla stampa italiana della versione Mac di un software che può vantare oltre 50 milioni di installazione su Pc, ne è stata l’inconfutabile conferma (l’evento ha avuto luogo maredì 16 a Milano). I tempi in cui erano le applicazioni Mac a sbarcare su Pc sembrano infatti ormai lontani: oggi accade esattamente il contrario, e sempre più spesso.

Diciamo la verità: Babylon è un tipo di software di cui si sentiva davvero la mancanza su Mac. Non è una soluzione super-professionale, ovvero non è uno di quegli strumenti dedicati espressamente a chi si occupa di traduzione editoriale di testi (che sulla nostra piattaforma continuano a latitare) ma è comunque un interessante ed efficace strumento per chiunque abbia la necessita di tradurre interi paragrafi di testo o singole parole in modo semplice e soprattutto rapido. La facilità di utilizzo è infatti una delle caratteristiche principali di Babylon.

Babylon 2008 per Mac offre i dizionari di ben 75 lingue e consente di tradurre intere frasi e interi paragrafi di testo da e verso 28 lingue. A questo aggiunge l’accesso immediato a Wikipedia in oltre 17 lingue e la ricerca in 1.400 dizionari e glossari online. L’integrazione del software con Mac OS X permette di avere le funzionalità di Babylon sempre a disposizione in qualsiasi applicazione: tramite il menu Servizi (finalmente un occasione per usarlo!), tramite combinazione di tasti oppure via menu contestuale. L’applicazione è in sé leggerissima (1.1) visto che di fatto altro non è che un client per l’accesso all’esclusivo motore online di traduzione e ricerca delle informazioni: per funzionare occorre naturalmente essere connessi ad Internet.

In attesa di una recensione approfondita sulle pagine di Applicando, ecco il prezzo… anzi, i prezzi consigliati. Babylon 2008 per Mac è infatti disponibile in due versioni sebbene con funzionalità identiche: per gli utenti privati costa 69,00 euro, mentre in versione per le aziende ha un prezzo di 59,00 euro. È inoltre previsto uno sconto speciale per gli studenti e gli insegnanti. In vendita nei megastore, presso i rivenditori Apple oppure online direttamente dal sito del produttore: www.babylon.com/mac

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here