Ricerca

Cerca powered by Google

Login

newsletter
Applicando n. 311, aprile 2012 - Il nuovo iPad: cambia il modo di lavorare, giocare, imparare e divertirsi
Applicando n. 311, aprile 2012 - Il nuovo iPad: cambia il modo di lavorare, giocare, imparare e divertirsi
Tutti i segreti del nuovo tablet, oltre il Retina display. Mountain Lion: l'OS X di iCloud. Gli accessori per usare iPhone e iPad sul lavoro. Test: Final Cut Pro X 10.0.3; Lightroom 4; MyBook Live Duo 4TB. Tutorial: il media center fatto in casa; libri di testo "fai da te" con iBooks Author.
Editoriale All'evento di lancio del nuovo iPad, Tim Cook, CEO di Apple, nella sua presentazione parte dalla rivoluzione post-Pc, il nuovo scenario in cui il computer non è più al centro del mondo digitale, ma è solo uno dei tanti dispositivi. Lo stile di vita digitale tende a spostarsi verso device più portatili e ancora più personali. Apple, così come aveva iniziato la rivoluzione del personal computer e continuato, nel corso della sua storia, a innovare tanti settori della nostra esperienza digitale con grande influenza nella nostra sfera professionale, si trova a recitare un ruolo da assoluto protagonista anche in questa rivoluzione, con un'offerta di device post-Pc di indubbia eccellenza: iPod, iPhone e naturalmente iPad. Tim Cook ha parlato di 172 milioni di device post-Pc venduti solo lo scorso anno, arrivando fino al 76% delle revenue di Apple.

Un altro dato significativo: un paio di giorni prima della presentazione del nuovo iPad, l'App Store aveva raggiunto i 25 miliardi di download. Le cifre sono impressionanti: 25 miliardi di App scaricate, gratuitamente o a pagamento, dagli utenti di iPhone, iPad e iPod Touch - 315 milioni di dispositivi iOS in tutto il mondo -; un catalogo di quasi 600.000 App per iPhone, iPad e iPod touch negli App Store accessibili da paesi di tutto il mondo, con più di 200.000 App native per iPad.
In questo scenario, Apple ha presentato il nuovo iPad, con importanti miglioramenti, come il display Retina, la fotocamera da 5 Megapixel, il chip A5X con grafica quad-core, per menzionare le principali. Delle caratteristiche del nuovo iPad e delle altre novità, come la nuova Apple TV e iPhoto per iOS, potete leggere nella cover story.

Ovviamente tutto ciò non distoglie attenzione dal Mac. Il Focus prosegue infatti con una importante novità in ambito Mac: l'anteprima della prossima versione di OS X, Mountain Lion. Apple ne ha presentato un'anteprima per sviluppatori; la versione definitiva per tutti gli utenti dovrebbe arrivare a fine estate e sarà distribuita tramite il Mac App Store, come già Lion. Mountain Lion sarà ancora più integrato con iCloud e conterrà molti elementi ispirati da iOS e da iPad. Il cerchio sembra quindi chiudersi, con i diversi prodotti che tendono sempre più a integrarsi come pezzi di un mosaico. Dove al centro non c'è questo o quell'OS, questo o quel prodotto, questa o quella tecnologia, ma l'utente e le sue esigenze.
Clicca qui per scaricare la versione per iPad

login
guida al ciddì
news
storie di Apple
lettere

Test
Final Cut Pro X 10.0.3
Lightroom 4
ArchiCAD Star(T) Edition 2012
MyBook Live Duo 4TB
Gigaset SL910
BenQ Joybee GP2
BerryMover
LibreOffice 3.5 RC
Business Card Composer 5.1.4


Recensioni
Picture Postcard Workflow

Focus
Mountain Lion: l'OS X di iCloud
Sempre più funzioni e concetti passano da iOS al sistema operativo del Mac, ma la piattaforma desktop non rischia di essere una colonia dei dispositivi post-Pc: ciascuno ha il suo ruolo nel nuovo mondo "cloud"

iPhone e iPad a modo mio
Quando un dispositivo iOS viene usato come strumento di lavoro i suoi (pochi) limiti diventano più evidenti e vanno in qualche modo superati: basta rivolgersi al mercato degli accessori, dove ci sono soluzioni per tutti i problemi che si possono incontrare

la fotografia con il Mac
Il passaggio al digitale ha sconvolto il settore della fotografia e, anche in questo settore, Apple ha avuto, e ha tutt'ora, un ruolo da protagonista. Vediamo quali sono gli strumenti, i software e le tecniche che abbiamo a disposizione per esprimere al massimo le nostre potenzialità di fotografi digitali

a caccia di rifiuti
Anche noi, nel nostro piccolo, possiamo dare una mano a conservare l'ambiente, segnalando a chi di dovere la presenza di rifiuti che possono danneggiare la salute di tutti

talking mac
Alzi la mano chi non conosce DJ Ringo, lo scatenato, simpaticissimo, conduttore radio-televisivo di Virgin Radio! Applicando l'ha incontrato per una intervista al calor bianco: tra App multimediali, web radio, iPad, iPhone e MacBook Pro, Ringo si rivela assolutamente al passo coi tempi

tips & tricks

Tutorial
creare un magazine digitale con Adobe
Una guida passo per passo a come assemblare e organizzare in InDesign i contenuti di testo e multimediali che compongono una App “editoriale”

come creare effetti wooble-bass da urlo
Esaminiamo le basi d'utilizzo di Massive, un sintetizzatore che può essere utilizzato come applicazione a se stante o come plug-in AU/VST per le più diffuse DAW, realizzato da Native Instruments, perfetto per la creazione di bassi e linee di basso per la musica elettronica utilizzarli

Invoicex: fatture open source e multipiattaforma
Una soluzione completa per gestire la fatturazione di una piccola impresa: è italiana, è open source e può essere usata anche su sistemi operativi differenti

libri di testo "fai da te" con iBooks Author
Per Il software Apple per il mondo Education (e non solo) può essere l'inizio di una vera rivoluzione nell'apprendimento, ma al contempo è molto semplice da impiegare per gli utenti Mac e intuitivo anche per chi proviene da altri mondi: ecco come usarlo

il media center fatto in casa
Uno strumento unico per gestire con rapidità tutti i file multimediali che abbiamo catalogato in questi anni, un'interfaccia semplice ed elegante, un modello basato su server che consente di riprodurre da più computer gli stessi contenuti: tutto questo è Plex

logout
Duke Nukem Forever
Partorito dopo ben 15 anni di sviluppo travagliato grazie all'intervento di Gearbox Software e reso disponibile in contemporanea su Pc, Xbox 360 e PlayStation 3, Duke Nukem Forever è giunto sui nostri schermi con un ritardo di soli tre mesi e quasi in sordina

Fotonica
Una corsa folle, un ambiente che ricorda i videogiochi poligonali anni '80, un unico obiettivo da raggiungere e un'insaziabile voglia di sbalordire

Giù dalla torre
Una Strategia, un pizzico di azione e soprattutto rapidità: è la ricetta di un videogioco che voglia avere successo nell'affollata arena dei titoli “tower defense” che popolano l'App Store. Noi ne abbiamo scelti sei.


listino

il torsolo

succo di mela

Come attivare l'abbonamento ad Applicando
Rss

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965