Apple Watch Series 3, lo smartwatch che telefona

Apple Watch Series 3

Finalmente arriva anche la possibilità di effettuare chiamate. Il nuovo Apple Watch Series 3  porta infatti con sé la funzione forse più attesa, il modulo 4G LTE integrato. Viene così eliminata la necessità di avere sempre con sé l’iPhone perché il nuovo smartatch permette di essere sempre connessi alla rete cellulare utilizzando sempre lo stesso numero telefonico. Questa funzione è abilitata dalla presenza di una eSim, una Sim con dimensioni che sono un centesimo rispetto a quelle solite e che può essere attivata aver-the-air. Va da sé che con il nuovo Apple Watch Series 3 si possono effettuare telefonate o rispondere a chiamate usando auricolari o cuffie Bluetooth.

Disponibile in due modelli, uno con GPS e connettività cellulare e uno con GPS, Apple Watch Series 3 usa l'architettura di terza generazione S3, che prevede l’uso di un processore dual-core più veloce, che consente tempi di avvio più rapidi e grafica più snella e, per la prima volta, è permesso a Siri di parlare tramite l'altoparlante incorporato. Apple ha progettato un nuovo chip wireless denominato W2, che rende il Wi-Fi più veloce dell'85% e il Bluetooth e il Wi-Fi 50% più efficienti, pur mantenendo la durata della batteria di un giorno e le dimensioni praticamente uguali a quelle precedenti. Apple Watch Series 3 dispone anche di un altimetro barometrico che aiuta in attività di tracking e allenamenti all'aperto, compreso il guadagno di elevazione.

Con il nuovo Apple Watch Series 3 arriva anche la nuova versione 4 del sistema operativo watchOS, che dispone di un'applicazione aggiornata per la frequenza cardiaca: questa fornisce ancora maggiori dettagli in relazione al battito del cuore, incluse misurazioni durante il riposo, l'allenamento, il recupero e la camminata. È possibile anche decidere di ricevere una notifica quando la frequenza cardiaca supera una soglia specifica mentre si è a riposo.

Apple Watch Series 3Altre caratteristiche di watchOS 4 includono un atteggiamento proattivo di Siri, che visualizza le informazioni di cui gli utenti hanno (probabilmente) bisogno più di frequente durante tutto il giorno, un'applicazione Workout avanzata con una nuova interfaccia, un allenamento personalizzato ad alta intensità (HIIT) e auto-set per nuotare in piscina. GymKit fornirà invece presto la possibilità di connettersi alle apparecchiature cardio preferite ed effettuare la sincronizzazione bidirezionale dei dati con un semplice tocco, avendo così le informazioni più accurate possibili.

La rinnovata app Musica sincronizza automaticamente playlist come New Music mix e Favourites Mix, assieme alla musica più ascoltata dell'utente. Entro fine anno, Apple Watch Series 3 permetterà di effettuare lo streaming della musica, dando agli utenti l'accesso a qualsiasi brano di Apple Music, direttamente dal polso. La nuova app Radio offre anche l'opportunità di accedere a Beats 1 live o a qualsiasi stazione radio di Apple Music quando si è lontani dall’iPhone o dalla connessione Wi-Fi.

Apple Watch Series 3Apple Watch Series 3 (GPS + Cellular) ha un prezzo base di 399 dollari e Apple Watch Series 3 (solo GPS) di 379 euro, entrambi con nuovi aggiornamenti come un più veloce processore dual-core e chip wireless, insieme ad un altimetro barometrico. Con l’arrivo del nuovo modello la Serie 1 sarà disponibile aa un nuovo prezzo base di 279 euro. Della Serie 2 Apple non fa più cenno.

Ulteriori dettagli sul sito di Apple.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here