Apple Watch e la salute: ci credono anche le assicurazioni

Apple Watch Series 2

Che l'uso di Apple Watch possa essere un aiuto al benessere lo dicono le statistiche e Apple di sicuro ci punta parecchio, ma le cose acquistano maggiore concretezza quando chi effettivamente offre servizi di assistenza sanitaria decide di coinvolgere lo smartwatch di Cupertino nei propri piani.

È il caso dell'americana Aetna, una società che offre piani assicurativi e di assistenza ai dipendenti delle aziende (l'assistenza sanitaria negli USA è prevalentemente privata), con varie decine di milioni di utenti. Aetna ha deciso di includere la fornitura di Apple Watch a una prima parte di dipendenti di grandi aziende, a prezzo scontato, nella convinzione che lo smartwatch aiuti a  vivere in modo "più produttivo e sano".

Aetna inoltre fornirà gratuitamente un Apple Watch a tutti i suoi circa 50 mila dipendenti e svilupperà insieme ad Apple alcune app di carattere sanitario, tra cui una che usa Apple Watch come strumento per controllare l'assunzione di farmaci al momento giusto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO