Apple Watch, come si installano le app

Apple Watch 2 come si installano le app smartwatch

Per molti sarà ovvio, ma ci sono anche diversi utenti di Apple Watch che non hanno ancora ben chiaro come si installano le app – oltre a quelle già presenti dopo la prima configurazione – sullo smartwatch di Cupertino. Non c’è un Watch App Store sul piccolo schermo dello smartwatch, in fondo. In realtà l’installazione è semplice e non richiede molti passi in più rispetto alla installazione di un’app su iPhone. Vediamo velocemente quali.

Cercare le app giuste

A rigor di termini non esistono “app per Watch“, almeno per ora, ma solo “app per iPhone che hanno una componente per Watch“. Da ciò si deduce che dobbiamo cercare sull’App Store l’app che fa al caso nostro ma anche assicurarci che abbia un modulo per Watch. Questo è un parametro che fa parte della descrizione standard delle app e si trova all’interno della schermata dedicata all’app, nella sezione Infomazioni e precisamente alla riga Apple Watch, che deve avere come parametro.

In realtà tutte le app compatibili con Watch oggi mostrano anche le schermate dello smartwatch dopo quelle dell’app stessa. Se facciamo questa ricerca da iPhone, immediatamente dopo l’intestazione di un’app compatibile c’è la voce È disponibile l’app per Apple Watch.

Anche cercando app su iPhone l'indicazione della presenza della parte Watch è molto evidente
Anche cercando app su iPhone l’indicazione della presenza della parte Watch è molto evidente

Come si installano le app

Trovata l’app bisogna installarla su iPhone come al solito. Completata l’installazione lanciamo sempre su iPhone l’app Watch che usiamo per la configurazione dello smartwatch e scorriamo verso il basso la sua (poco esplicativa) interfaccia sino a quando non arriviamo alla riga con la nostra app. Tocchiamo la riga e ci troviamo davanti almeno una opzione: Mostra app su Apple Watch. Per portare l’app sullo smartwatch attiviamo l’opzione (dovrebbe essere attivata di default). Alcune app hanno anche una loro schermata specifica da collocare nella sezione Sguardi, in quel caso abbiamo anche l’opzione Mostra in Sguardi che è disattivata di default. Se vogliamo uno Sguardo in più basta attivarla.

A questo punto la componente per Watch dell’app si presenta da sola sul display. Qui c’è poco da fare, in realtà. Come nuova installazione, l’app si colloca alla periferia della “galassia” delle app del Watch, per portarla più al centro basta, come su iPhone, toccarla e tenere premuto un istante per poi spostarla. O cancellarla direttamente da Watch toccando la piccola X al suo bordo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO