È una situazione che potrebbe diventare un nuovo classico del bon ton digitale: bloccare gli avvisi indesiderati sull’Apple Watch. Immaginiamo di essere in un luogo in cui non vogliamo disturbare nessuno (a cena, al cinema, a teatro…) e infatti abbiamo impostato l’iPhone perché non suoni e non emetta curiosi trilli per notifiche e messaggi. Solo che ci siamo dimenticati dell’Apple Watch e “lui”, diligentemente, all’arrivo di una telefonata inizia a trillare allegramente in un modo che è impossibile ignorare. Che fare?

La prima risposta più ovvia è chiudere la cornetta digitale in faccia a chi chiama rifiutando la telefonata, ma anche questo non è molto bon ton. Bene, per zittire subito l’Apple Watch la cosa migliore è appoggiare il palmo della mano sullo schermo per un paio di secondi: lo smart watch smetterà di trillare e vibrerà per indicarci che ha capito.

watch-silenzioOra però è l’occasione giusta per ammutolirlo del tutto. Passiamo dal quadrante agli Sguardi e portiamoci verso quello più a sinistra per le impostazioni. Qui tocchiamo il circoletto con il segno della suoneria silenziosa. Sempre qui si può mettere Watch in modalità Non disturbare, ma non è esattamente quello che ci serve.

Se abbiamo sottomano l’iPhone possiamo fare lo stesso usando lo smartphone. Lanciamo l’app di gestione del Watch e troveremo l’impostazione necessaria nella sezione Suoni e feedback aptico: è Silenzioso. Ricordiamo che, come indica l’app stessa, questa impostazione non blocca sveglie e timer quando mettiamo in carica l’iPhone. Quindi anche se lasciamo attiva questa impostazione, Apple Watch ci sveglierà lo stesso la mattina dopo. Ma saremo riusciti a bloccare gli avvisi indesiderati.

LASCIA UN COMMENTO