Apple Watch 2 in arrivo?

apple watch 2

Le solite fonti bene informate (ma anonime) del sito DigiTimes indicano che entro fine anno Apple potrebbe lanciare un nuovo modello di Watch. Le fonti fanno parte della supply chain della casa di Cupertino e hanno segnalato che gli ordini per i componenti elettronici dell'ipotetico Watch 2 sono stati più cospicui del previsto.

In base ai volumi di tali ordini le fonti stimano che Apple potrebbe portare sul mercato due milioni di Watch al mese, dopo il lancio. Questi alti volumi sarebbero necessari perché le vendite del Watch attuale sono state "deludenti" e l'atteggiamento di Apple sarebbe ora più aggressivo. Dato che le consegne dei componenti in questione sono previste per il terzo trimestre, il lancio del prodotto potrebbe essere a cavallo di settembre e ottobre, un periodo classico per gli annunci hardware di Apple (e ne sono attesi molti).

La voce è plausibile, nel senso che dal lancio del primo Watch all'ultimo trimestre 2016 sarà passato abbastanza tempo da giustificare un rinnovamento del prodotto, anche per sfruttare meglio le funzioni del nuovo watchOS 3. Il volume previsto di due milioni di pezzi al mese appare invece elevato. Apple non ha mai dato cifre ufficiali di vendita ma IDC stima che nel primo trimestre 2016 abbia venduto 1,5 milioni di Watch.

Considerato che gli smartwatch non sono ancora un prodotto così ben compreso e appealing per l'utente medio, due milioni di pezzi al mese non sembrano giustificati nemmeno con l'effetto-novità di Watch 2.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO