WWDC 2016, Apple studia l’estensione di iMessage ad Android

imessage virnetx

Una delle novità Apple della prossima WWDC potrebbe essere l'estensione del servizio iMessage anche agli smartphone e ai tablet Android. Questo permetterebbe di comunicare via Messaggi con gli utenti della piattaforma Google mantenendo le stesse funzioni di iMessage.

Data l'importanza che per Apple hanno le questioni legate alla privacy, l'estensione del servizio ad Android avrebbe per Cupertino il vantaggio di poter garantire agli utenti Apple che le loro comunicazioni in iMessage saranno più sicure. Oggi quelle che transitano solo sul sistema iMessage sono cifrate ma se mandiamo un messaggio a chi non usa iMessage, questo viene convertito in un SMS.

Non sarebbe la prima volta che Apple estende un suo servizio agli utenti Android: l'esempio più importante è Apple Music, che ha debuttato sul Play Store già da tempo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO