Apple-Samsung: la disputa si estende

Questioni legali –

Nella lista dei prodotti “incriminati” da Cupertino rientrano ora anche i nuovi Galaxy S3 e Galaxy Note 2. Samsung, invece, punta ai nuovi iPad.

Chi si fosse illuso, dopo l’annuncio due settimane fa dell’accordo raggiunto con Htc, che per Apple fosse arrivato il momento dell’ammorbidimento delle posizioni sul fronte della cause legali ha preso un abbaglio.
Per lo meno per quanto riguarda Samsung non c’è a Cupertino alcuna intenzione di mollare la presa.
Anzi.

Così, se la scorsa settimana Samsung ha reso noto di aver presentato una richiesta formale perché nella sua chiamata in causa, per cui si dovrebbe andare a processo nel 2014, vengano inclusi anche la quarta generazione di iPad e gli iPad Mini, nella giornata di ieri Apple ha aggiunto anche Galaxy Note 2, Galaxy S3 e Galaxy S3 Mini alla lista delle due doglianze.

Due liste sempre più corpose, visto che recentemente sono stati aggiunti, dall’una e dall’altra parte in causa, iPhone 5, Galaxy Note 10.1, Galaxy Nexus, senza dimenticare, naturalmente, il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here