Apple e (RED)

In occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS 2017, Apple e (RED) registrano un anno da record per le donazioni. (RED) è un’organizzazione fondata nel 2006 che ha lo scopo di contribuire alla raccolta fondi a sostegno del Global Fund. Il Global Fund è un’organizzazione che finanzia e sostiene progetti per la lotta all’AIDS, alla tubercolosi e alla malaria.

Dicevamo dell’anno da record delle donazioni: sono stati raccolti più di 30 milioni di dollari a sostegno del Global Fund. Apple “traduce” il dato contabile nei benefici concreti. Questa somma corrisponde a 144 milioni di giorni di farmaci antiretrovirali. Tali farmaci impediscono la trasmissione del virus HIV da madre a figlio durante la gravidanza. “Negli ultimi 11 anni i clienti Apple hanno contribuito a fornire l’equivalente di 475 milioni di giorni di farmaci salvavita.”

Apple e (RED)Di seguito le parole di Lisa Jackson, VP delle Environment, Policy and Social Initiatives di Apple. “Grazie al collegamento con i nostri prodotti e servizi, per i clienti è facile sostenere i nostri sforzi per la creazione della prima generazione libera dall’AIDS. La nostra collaborazione con (RED) ci ha permesso di fare tantissimo per fermare la trasmissione dell’HIV da madre a figlio in alcune delle aree più bisognose di aiuto. Intendiamo continuare a impegnarci su questo fronte, per aiutare le generazioni future attraverso iniziative vitali come questa.”

L’impegno di Apple e (RED) nella lotta all’AIDS

Anche (RED), nel complesso, ha raggiunto  traguardi importanti in questo impegno. Dalla sua nascita ha raccolto più di 500 milioni di dollari a sostegno del Global Fund. In questo modo l’iniziativa ha contribuito a finanziare programmi che offrono servizi di prevenzione e counseling, test per l’HIV, farmaci e cure nelle aree di maggiore necessità.

Nel comunicato emesso in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS 2017, Apple fornisce altre cifre. Oggi 20,9 milioni di persone hanno accesso ai farmaci salvavita. Alla fine del 2016 erano 19,5 milioni, e solo 700.000 nel 2000. È aumentata sensibilmente anche la percentuale di donne incinte affette da HIV che ricevono la terapia: dal 47% nel 2010 si è passati al 76% nel 2016. Nel 2005, ogni giorno nascevano 1200 bambini sieropositivi. Oggi sono scesi a 400. UNAIDS ritiene che entro il 2020 il numero potrebbe essere vicino allo zero. E che il mondo sia sulla buona strada per debellare completamente l’AIDS già nel 2030.

Apple e (RED)In occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS, oltre 400 Apple Store espongono per una settimana un logo Apple rosso. Apple inoltre donerà al Global Fund 1 dollaro per ogni transazione effettuata con Apple Pay nei punti vendita, online e nelle app. Anche l’App Store si tinge di rosso. Il nuovo pannello Oggi assume per l’occasione un aspetto diverso, con storie a tema e un supporto aggiuntivo all’iniziativa (RED). Anche la comunità degli sviluppatori si mobilita. King, la software house specializzata in giochi, lancia per l’occasione bundle in edizione limitata di alcuni titoli. Tra questi: Candy Crush Saga, Candy Crush Jelly Saga e Candy Crush Soda Saga, con i ricavi in-app devoluti al Global Fund.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here