Apple numero uno negli smartphone in Usa, ma il 39% del venduto è Android

Mercato –

I dati Nielsen fotografano l’inarrestabile ascesa del sistema operativo di Google. Sempre in difficoltà BlackBerry. Apple si conferma al primo posto per il numero di prodotti venduti, seguita da HTC.

Il mercato di riferimento è quello statunitense, ma come spesso accade è sintomatico di una linea di tendenza che inevitabilmente finisce per riflettersi anche nelle altre geografie.

Secondo gli ultimi dati presentati da Nielsen, Android ha davvero innestato la quarta e oggi domina il mercato degli smartphone americano con una share del 39%, con un distacco di undici punti percentuali rispetto a iOS, accreditato al 28% e di diciannove punti percentuali rispetto a BlackBerry Os, in regresso al 20% di share.

Va precisato, come già in altre occasioni, che l'adizione di Android è diffusa sui dispositivi di più player, laddove iOS e BlackBerry Os sono territorio di un unico produttore e, per quanto riguarda Apple, di un unico dispositivo.

Ad Apple resta invece il palmares dello smartphone più venduto negli Stati Uniti, con una share del 28%, mentre Htc si colloca al seocndo posto con una share del 20%, ripartita tra dispositivi Android e dispositivi con cuore Windows Phone.

Quanto a Microsoft, ora Windows Mobile e Windows Phone valgono complessivamente il 9% del mercato, ma con il rilascio in Rtm di Mango, annunciato proprio in questi giorni, la piattaforma dovrebbe registrare qualche icnremento per la fine dell'anno.

Da segnalare anche il 2% di share conquistata da Hp, che punta esclusivamente sul suo WebOs per lo sviluppo dell'offerta smartphone.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here