Apple estende all’Italia il servizio Maps Connect per le Pmi

Il servizio Maps Connect di Apple è nato per offrire alle piccole imprese l’opportunità di inserire il proprio indirizzo all’interno dell’app Mappe (sia per iOS sia per OS X) al fine di essere localizzate più facilmente. Questa opportunità, se sfruttata, non solo permette alle aziende di avere maggiore visibilità, ma consente anche ad Apple di rendere Mappe più competitiva rispetto a Google Mappe, che su versante localizzazione è decisamente meglio attrezzata.

Il progetto Maps Connect è stato inaugurato lo scorso ottobre, ma all’epoca era limitato ai soli Stati Uniti. Nei mesi è stato esteso ad altre nazioni (tra cui Australia, Canada, Francia, Germania, Irlanda e Regno Unito) e ora è disponibile anche in Italia.

Per potervi accedere è necessario collegarsi al portale Maps Connect e fornire l’indirizzo della propria impresa. Il tutto si risolve in pochi passaggi. Prima però di vedere il proprio nominativo all’interno di Mappe è necessario attendere che Apple verifichi la veridicità dei dati immessi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here