Annuncio del 9 settembre: cosa ci dobbiamo aspettare da Apple?

Apple 9 settembre Bill_Graham_Civic_Auditorium_New

La data fatidica del 9 settembre, il giorno in cui ci sarà l’annuncio del nuovo iPhone 6s (ma anche della nuova Apple Tv e forse dell’iPad Pro) è ormai alle porte. E si susseguono sempre più incessanti le voci su caratteristiche e funzionalità che potrebbe la prossima generazione di smartphone targata Apple.

In ordine di tempo gli ultimi rumor danno per molto probabile nell'iPhone 6s la presenza di uno schermo Force Touch (sensibile quindi alla pressione), che dovrebbe aumentare un po' lo spessore dello smartphone stesso. Dovrebbero poi fare l aloro comparsa gli sfondi animati simili quelli presenti nell’Apple Watch e  una nuova fotocamera posteriore. Tale fotocamera dovrebbe avere risoluzione da 12 Mpixel e dovrebbe poter riprendere filmati in formato 4K. Un pensiero però Apple lo avrebbe indirizzato anche a chi ama fare i selfie: per questi utenti dovrebbe inserire nell'iPhone 6s un nuovo flash per ottenere autoritratti migliori.

Sul versante degli schermi c'è ancora incertezza: dati per scontati i modelli da 4,7" e 5,5", ci sono voci molto discordanti sul futuro del 4", che potrebbe rimanere come evoluzione del 5s. Sembra invece giunto al capolinea il 5c, la cui venduta (almeno sul listino Apple) dvrebbe cessare con l'arrivo dei nuovi modelli.

Dato in un primo momento per accantonato, l'iPhone 6s con 16 GB di memoria potrebbe invece essere messo in commercio. Una foto della confezone apparsa in rete in questi ultimi giorni sembra confermarne la presenza nei negozi.

Importante è il rinnovo atteso per la Apple Tv: si dice che dovrebbe alloggiare un processore dual core A8, avere il controllo vocale, integrare HomeKit, usare una nuova interfaccia che sarà gestita da un nuovo telecomando dotato di controllo  del movimento e con un tuochpad nella parte superiore e pulsati e microfono in quela inferiore.

Da ultimo l'iPad Pro. Dato praticamente per certo il suo annuncio sino a un paio di mesi fa, ora questa voce sembra aver perso gran parte della sua credibilità e quindi il tablet con scherma da 12" non rientra più tra i potenziali annunci. Ciò non toglòie che potrebbe essere la tradizionale "next big thing", anche se sarebbe più logico prevederne la presentazione all'interno di un futuro evento riservato al refresh della gamma iPad.

Riguardo la disponibilità dei nuovi prodotti, ha preso molto credito la messa in commercio dell'iPhone 6s già entro il 20 settembre. Per la Apple Tv si parla invece di ottobre.

Per sapere se questi rumor si concretizzeranno o meno nell'annuncio che Apple farà al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, non dobbiamo però aspettare ancora molto.

LASCIA UN COMMENTO