Anche YouTube punta allo streaming live

Youtube

Per mettere in crisi la crescita di Periscope bisogna puntare sui grandi numeri del proprio network di utenti, come ha fatto Facebook offrendo funzioni di video live integrate, oppure sulla specializzazione in campo video. Intende farlo YouTube – quindi Google – dotando l’app mobile di un’opzione per la trasmissione di feed video in tempo reale.

Nell’annunciarlo lo staff di YouTube spiega che in realtà il servizio supporta lo streaming live da cinque anni (“prima che fosse cool“, è l’espressione minimamente polemica), la novità sta nel mettere questa funzione a disposizione direttamente degli utenti mobili.

Da quello che si capisce la funzione di live streaming non richiederà impostazioni particolari: si parte con le riprese e il feed in tempo reale arriva sulla nostra pagina di YouTube. Durante le riprese si possono gestire anche chat e, cosa importante per chi ha un canale YouTube ben attivo, i video live possono essere ricercati, inseriti in playlist e protetti da usi non autorizzati.

LASCIA UN COMMENTO