Aggiornamento software per iPhone e iPod touch

Cinque nuove applicazioni arrivano su iPod touch, tra cui anche Mail, e l’iPhone si arricchisce di nuove funzioni

Apple ha annunciato al Macworld un importante aggiornamento software per iPod touch, alle cui funzionalità (tra le quali il browser Safari) si sono aggiunte altre cinque applicazioni mobili: Mail, Maps, Stocks, Weather e Notes. L'aggiornamento software per iPod touch include inoltre nuove interessanti funzioni quali Web Clips e la schermata iniziale personalizzabile. I nuovi iPod touch in produzione includeranno la nuova versione del software, mentre gli attuali utenti di iPod touch potranno eseguire l'aggiornamento che però sarà purtroppo a pagamento, al costo di 17,99 euro (Iva inclusa); il download dell'update potrà essere acquistato ed eseguito direttamente da iTunes.

“Queste nuove, incredibili applicazioni portatili fanno di iPod touch non solo il migliore iPod di tutti i tempi, ma anche il migliore dispositivo portatile Wi-Fi del mondo”, ha dichiarato Steve Jobs, CEO di Apple. “Grazie alla rivoluzionaria interfaccia touch e al software eccezionale, oltre all'ampio schermo da 3,5 pollici, iPod touch sta gradualmente diventando la prima piattaforma mobile Wi-Fi mainstream del 21° secolo.”

Ne sentivano tutti la mancanza e ora è arrivato: Mail su iPod touch è un client di posta elettronica HTML che legge i messaggi e-mail in background da gran parte dei servizi mail POP3 e IMAP e che visualizza foto e grafica unitamente al testo dei messaggi. Gli utenti possono configurare Mail per Gmail di Google, Yahoo! Mail, .Mac Mail e gran parte dei servizi mail basati su POP e IMAP in pochi clic.

Mappe su iPod touch offre la possibilità di trovare automaticamente la propria posizione corrente utilizzando le basi Wi-Fi disponibili nelle vicinanze e la utilizza come punto di partenza o di arrivo per fornire indicazioni stradali o per trovare i punti di interesse locali: la nuova funzionalità basata su Google Maps è ripresa da quella dell'iPhone, dimostrata da Steve Jobs durante il keynote. La copertura di tale servizio, che dovrebbe essere a uno stato abbastanza avanzato negli Stati Uniti, è da verificare in Europa, e soprattutto in Italia: il sito Apple specifica che tali informazioni “sono disponibili solo in determinate zone”.
Stock e Meteo consentono di accedere a quotazioni di borsa e previsioni del tempo in tempo reale, mentre Note consente di annotare velocemente degli appunti grazie alla tastiera intelligente.

Oltre alle nuove applicazioni, è ora presente qualche funzione aggiuntiva, come ad esempio la possibilità di personalizzare la schermata Home di iPod touch, riordinando e aggiungendo nuove icone, con un supporto per un massimo di nove diverse schermate iniziali, facilmente alternabili. Inoltre Web Clip permette di creare icone personalizzate dei siti web preferiti sulla schermata iniziale, in modo che siano raggiungibili in maniera facile e veloce, al tocco di un dito.
Senza dimenticare che quando arriverà il nuovo servizio di noleggio online iTunes Movie Rentals, sarà possibile trasferire i film noleggiati sul proprio iPod touch, per guardarli in ogni momento e situazione sullo schermo da 3,5 pollici. È nuova anche la possibilità di navigare tra i capitoli dei film, selezionare le tracce audio delle altre lingue e visualizzare i sottotitoli, se disponibili.

I nuovi iPod touch in produzione, come anticipato in precedenza, includeranno l'aggiornamento software, mentre gli attuali utenti di iPod touch dovranno eseguire l'aggiornamento pagando la cifra di 17,99 euro. La funzionalità di noleggio dei film iTunes Movie Rentals è disponibile al momento unicamente negli Stati Uniti, ma dovrebbe arrivare anche da noi entro l'anno.

Anche l'iPhone si arricchisce nel frattempo di nuove funzioni. In attesa che il rivoluzionario telefono cellulare targato Apple venga commercializzato anche in Italia, possiamo per il momento ammirarne le novità nella dimostrazione che ne dà Steve Jobs dal palco del Moscone Center di San Francisco, per il suo keynote. Innanzitutto l'applicazione Maps, come già detto per l'iPod touch, è in grado di rilevare la posizione dell'utente, grazie alla prossimità a hotspot wi-fi e ripetitori telefonici conosciuti. La copertura non è totale e dovrebbe essere naturalmente maggiore nelle aree urbane; in ogni caso Jobs ha parlato degli Stati Uniti, ma il servizio è inserito tra le nuove caratteristiche anche nei siti degli altri paesi dove l'iPhone è disponibile. Anche nell'iPhone è ora possibile creare Web Clips e personalizzare la schermata della home. È inoltre ora possibile inviare SMS a destinatari multipli.
Il software update 1.1.3 sarà disponibile gratuitamente tramite la sincronizzazione di iTunes in tutti i paesi dove l'iPhone è in vendita, mentre i nuovi esemplari che usciranno dalle linee di produzione avranno tale aggiornamento naturalmente incorporato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here