Adobe ammette: c’è molto da lavorare sulle prestazioni di Lightroom

Adobe Lightroom

Adobe Photoshop Lightroom è il programma di fotoritocco classico - ossia non (troppo) creativo - probabilmente più indicato al momento. Però è anche quello di cui gli utenti si lamentano di più quando si tratta di prestazioni. Nessuna critica sulla ricchezza di funzioni, cioè, ma anche chi ha configurazioni hardware di tutto rispetto ha da ridire sulla sua lentezza.

Ora il problema è stato riconosciuto ufficialmente anche da Adobe. In un post del Lightroom Journalsi spiega che il miglioramento delle prestazioni dell'applicazione "è la nostra attuale priorità top" e che il team di sviluppo ha già identificato alcuni punti critici riguardo alla gestione delle GPU, l'importazione delle immagini e alcune funzioni di editing e revisione delle immagini.

Ma tutto questo a quanto pare non basta. Adobe spiega anche che "avremo molto lavoro da fare per soddisfare le vostre aspettative". E una mano degli utenti in questo senso non guasterebbe: è stata avviata una indagine attraverso cui è possibile descrivere in dettaglio i problemi che si incontrano con Lightroom, per dare maggiori indicazioni al team di sviluppo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here