A grandi passi verso il chip A11 per iPhone e iPad

Processore A10

Secondo DigiTimes, la taiwanese TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company) ha finalizzato gli schemi produttivi del nuovo processore Apple A11, da realizzare con processi di microlitografia a 10 nanometri. Questo processo particolarmente preciso però non è ancora completamente pronto e dovrebbe essere certificato entro fine anno, motivo per cui i primi esemplari dell’A11 non arriveranno prima del 2017, indicativamente nel primo trimestre.

Con queste tempistiche la produzione effettiva dell’A11 potrebbe iniziare nel secondo trimestre del 2017, in tempo per collocare i nuovi processori nei modelli di iPhone che saranno presentati nella seconda metà dell’anno prossimo (l’iPhone 8, magari?).

TSMC dovrebbe produrre la gran parte dei chip A11 ed è anche il solo produttore sia dell’A9X che muove gli iPad Pro sia dell’A10, che sarà al cuore dell’iPhone 7.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO